PODERE FORTE
PODERE FORTE

Pasquale Forte ha una passione. La terra. E' una passione con origini antiche; i genitori calabresi, possedevano terra, viti e ulivi. Poi il trasferimento della famiglia in Lombardia, gli studi, l’avventura imprenditoriale, che continua ancora oggi, portano l’ambizione di Pasquale Forte verso altre mete, altre soddisfazioni. Ma la terra e i suoi prodotti d’elezione, il vino e l’olio, rappresentano per lui un richiamo irresistibile.

Il Podere che oggi prende il suo nome è d’antico lignaggio. Dopo essere appartenuto nei secoli alla famiglia Petrucci, storico casato senese, era passato di mano in mano seguendo le mille tortuose spartizioni tra gli eredi.
Forte cerca un podere per realizzare un sogno. Il Podere un proprietario che lo riporti all’antico splendore. L’incontro avviene grazie alla ricerca dell’architetto Fabrizio Zambelli.

Ed è subito un grande progetto: riqualificare quelle terre per produrre un vino di-vino.